Oracle Cloud, Maven e il Malefico Marini

2Utilizzando Oracle Developer Cloud per testare un generatore di CV ;), ho avuto la necessità di inserire, all’interno di una webapp, le tre canoniche directory img, styles e fonts che contengono le direttive grafiche necessarie, in una JSP di risposta, per generare un modello di Curriculum Vitae degno di essere ospitato in un browser nel 2016.

Il pom.xml generato di default selezionando l’archetype webapp è sufficiente per testare il modello di CV  in un’istanza WebLogic locale pilotata da Eclipse, ma non su Oracle Cloud, dove si trasforma tragicamente in un CV (broken) del 1993… Dopo minuti di angoscia, dubbio e calo dell’autostima, si avvicina fischiettando il famigerato MM (Malefico Marini) che getta un’occhiata obliqua al pom.xml, va in modalità guru meditation per 41 secondi e ritorna al nostro mondo mortale con la seguente modifica da applicare all’interno della direttiva <build>:

    <resources>  

      <resource>  

        <directory>src/main/webapp</directory>  

        <targetPath>META-INF/resources</targetPath>  

      </resource>  

    </resources>

Mi guarda e si volta, dicendo “funzionerà… “. Mi chiedo se l’MM possa essere rinominato in MMM (il Malefico Marini di Maven).

E in effetti funziona… di seguito trovate le ormai classiche istruzioni in movimento.

Enjoy 😉

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s